Linux Professional Institute

Cosa significa essere partner di Linux nel mondo della formazione

LINUX PROFESSIONAL INSTITUTE

Cosa significa essere partner di Linux nel mondo della formazione

 

Linux Professional Institute: praticamente un sogno che diventa realtà. E dal momento che in VMA crediamo fermamente che realizzare un sogno sia possibile solo svolgendo con passione e qualità il proprio lavoro, la partnership con Linux non ci rende solo orgogliosi, ma anche responsabili come operatori della formazione.

La partnership con Linux Professional Institute, infatti, fa parte di un progetto molto più ampio che VMA porta avanti da tempo e che mira a creare e a promuovere una formazione altamente qualificata sul territorio lucano e nazionale. 

Migliorare la propria offerta di corsi di formazione vuol dire contribuire a migliorare il tessuto sociale e a spronare inclinazioni e talenti.

Ma cosa significa essere partner di Linux?

VMA è Silver Approved Training Partner di Linux Professional Institute (abbreviato in LPI). La certificazione è stata conseguita a gennaio 2019 ed è solo uno degli step di un percorso di innovazione che crede nella diffusione dei sistemi ITC. Non si può, infatti, prescindere da una formazione che includa le nuove tecnologie quando ci si prefigge il raggiungimento di un obiettivo professionale. La partnership con Linux è, allora, non solo la certezze di accedere a corsi di formazione altamente professionalizzanti, condotti secondo obiettivi reali e in linea con le richieste del mercato del lavoro, ma anche e soprattutto certificati.
 
Il Team Linux in VMA

La pluriennale esperienza in questo campo e la nostra naturale inclinazione all’informatica ci hanno insegnato l’importanza di non trascurare alcun dettaglio. Lo standard di qualità a cui aderiamo lavorando in sinergia con Linux prevede che ogni step di formazione sia pensato e realizzato secondo regole e motivazioni precise. Ecco perché il team che si occupa di  integrazione di sistemi Linux based in VMA è estremamente profilato. Questo significa che l’intera squadra di tecnici, esperti e formatori possiede nel proprio background certificazioni e collaborazioni significative in ambito ITC. E non potrebbe essere diversamente.

La sicurezza di un corso di qualità che rilasci certificazioni verificate inizia anche da questi aspetti.

L’Open Source: la risorsa per la formazione a distanza che serve davvero

La FAD ha davvero un potere straordinario, ed è quello di adattarsi perfettamente  alle esigenze di chi ha bisogno di formarsi e di seguire un corso per acquisire nuove competenze. E’, in effetti, una forma di libertà che solo le tecnologie ITC sono in grado di assicurare. Per questo motivo, VMA non è solo un provider di formazione, ma è anche e soprattutto una community di persone che crescono e che credono nell’apprendimento durante tutto l’arco della vita (lifelong learning) come pietra miliare del proprio benessere.
Linux Professional Institute professa questa filosofia, l’unità di intenti è importante per progettare corsi validi. In una parola: corsi che servono davvero.
 
Il valore della certificazione LPI

Contrariamente a quello che si crede, il mercato del lavoro per quanto riguarda le professionalità ITC non è affatto saturo. Al contrario, già dal 2016 ci sono circa 2 milioni di posizioni IT non coperte. Cosa manca, allora? Un percorso di formazione smart che intercetti tali reali esigenze e permetta alla domanda e all’offerta di incontrarsi davvero e proficuamente.

Il valore della certificazione LPI è dunque molto più che un diploma da appendere in casa: è una seria ipoteca sul proprio futuro.

Ed ecco perché.

La certificazione che dimostra le capacità

La certificazione LPI si basa esclusivamente sulla dimostrazione delle qualità e delle competenze acquisite. Per questo motivo, il suo valore e la sua spendibilità sono reali. Insegna a lavorare con più tecnologie open source, rispecchiando gli ambienti di lavoro reali. Certifica, inoltre, la capacità di lavorare con qualsiasi distribuzione Linux.
Gli argomenti d'esame sono dettagliati, il tempo di preparazione all'esame è ben speso, perché le materie e l’oggetto di studio sono concreti fin da subito. Linux e VMA hanno costruito un percorso multi-livello per assicurare un’ampia e completa conoscenza di Linux e dell'Open Source.

Le certificazioni rilasciate sono valide per 5 anni, più a lungo della maggior parte delle certificazioni concorrenti. Saperne di più è semplice, basta cliccare qui.